“WALKING WITH NARA” – slideshow da foto di Lucia Luce

“WALKING WITH NARA”
foto di Lucia Luce

dalla performance su Yoshitomo Nara
di Dollworld (Angela Mambelli)

con electronic live set
di MODUS feat. Simone Mattiolo

da “TINY JAPAN VIBES”
rassegna di eventi multimediali
a cura di Duplex Ride

Museo di Arte Orientale “E.Chiossone”- Genova
7 dicembre 2019

commento sonoro di Stefano Locci

“WALKING WITH NARA”


“WALKING WITH NARA”

promo per la performance di Dollworld su Yoshitomo Nara
durante “TINY JAPAN VIBES” – rassegna a cura di Duplex Ride
Museo di Arte Orientale “E.Chiossone” – Genova

electronic live set di
MODUS feat. Simone Mattiolo
sabato 23 novembre 2019

riprese di Marco Cacciamani
sound track by MODUS

“DRESSING WITH NAKAHARA”

“DRESSING WITH NAKAHARA”

video per la performance di Dollworld (Angela Mambelli)
su Jun’ichi Nakahara

con electronic live set di ARMENIA

durante “TINY JAPAN VIBES” – rassegna a cura di Duplex Ride
al Museo di Arte Orientale “E.Chiossone” – Genova
22 febbraio 2020

riprese di Marco Cacciamani
montaggio di Gianriccardo Scheri

soundtrack di Armenia

“DREAMING WITH MURAKAMI”

“DREAMING WITH MURAKAMI”

video per la performance di Dollworld (Angela Mambelli)
su Takashi Murakami

con electronic live set di ASPERA PROJECT
(Stefano Roffo e Maurizio Mongiovì)

durante “TINY JAPAN VIBES” – rassegna a cura di Duplex Ride
al Museo di Arte Orientale “E.Chiossone” – Genova
25 gennaio 2020

riprese di Marco Cacciamani
montaggio di Gianriccardo Scheri

soundtrack di Maurizio Mongiovì

“MMXX”_02- by Duplex Ride @ Museo Villa Croce – Genova – sabato 8 febbraio – h.16:30



FLUDD ovvero Marco Cacciamani, Gianriccardo Scheri, Angela Mambelli,
è una sigla dI produzione che opera a Genova dal 1980,
nel territorio dI confine tra arti visive, ricerca musicale, poesia,
producendo performances, concerti, eventi teatrali, readings, videoinstallazioni

NOS_3511_LL_web
NOS e’ formato da Marco Cacciamani, Claudio Ferrari e Riccardo Canessa,
che, tra le rispettive diverse passioni artistiche, qui condividono quella che hanno in comune: la musica eletttronica.
Essenzialmente improvvisate, le loro performances sono integrate con videoproiezioni curate da Gianriccardo Scheri ed aperte ad interventi di ospiti .
Si definiscono un gruppo d’improvvisazione elettrotecnica,i cui diversi incontri in studio e i concerti dal novembre 2008 hanno finora fruttato 3 CD autoprodotti.

Fludd for “MMXX”_02- by Duplex Ride @ Museo Villa Croce – Genova – sabato 8 febbraio – h.16:30

“Eurasia War”

(ricordi di una prossima guerra)

reading videomusicale  di FLUDD

“il nemico non ci fronteggia ma abile tra noi si confonde,
meno ignoto che i nostri motivi a noi stessi:
con la guerra che si aggira intorno ai nostri fuochi
così la storia continua, invece.”

FLUDD ovvero Marco Cacciamani, Gianriccardo Scheri, Angela Mambelli,
è una sigla dI produzione che opera a Genova dal 1980,
nel territorio dI confine tra arti visive, ricerca musicale, poesia,
producendo performances, concerti, eventi teatrali, readings,  videoinstallazioni.

Nell’intento di creare eventi dove s’intrecciano suono, visione,
corpo dei componenti del gruppo, in un percorso che chiede allo spettatore,
senza imposizione di significati e con autonomia di giudizio,
di forzare i confini dei generi e delle tecniche e riunire i sensi
in una esperienza avvolgente.

Gli elementi centrali del lavoro del gruppo sono la musica dal vivo
e l’utilizzo del supporto video, combinati in una sorta di concerto
per musica, video e parola, in cui la presenza della poesia
è affidata alla recitazione o alla proiezione in sintesi di una serie di testi.
Altri elementi sostanziali sono l’utilizzo di ambienti e oggetti miniaturizzati,
manipolati dal vivo e ripresi da microcamere,
per comporre un racconto per oggetti, definito “object tale”.

Fludd è fondatore di Duplex Ride, associazione culturale che si è costituita nel 2010
attorno ad un nucleo di operatori artistici, attivi nei settori della musica elettronica
e dell’immagine digitale, perr mettere in comune le proprie esperienze
ed espandere l’area creativa in cui agiscono, per contribuire allo sviluppo culturale del territorio.

a seguire electronic live set di N.O.S.